Giovanni Battista Borra da Palmira a Racconigi

Il volume rivela nelle sue pagine l’opera di uno dei tanti protagonisti della storia del Castello di Racconigi, Giovanni Battista Borra.
Personaggio curioso e straordinario, il Borra intraprende con grande versatilità e talento un percorso di successo, che lo porta a diventare un interprete importante di una straordinaria stagione architettonica in Inghilterra che si conclude con il ritorno a Racconigi.
Qui opera a molti interventi, ma soprattutto ne trasfigura la facciata, adoperando un linguaggio fantasioso, ricco di riferimenti al mondo classico ma anche di citazioni esotiche tratte dai suoi viaggi. Il Borra si rivela capace di legare in un nuovo prospetto quasi teatrale le componenti tardo medievali e quelle barocche del Castello.
Nelle pagine di questo volume sono messe in luce anche la costanza e la cura dell’azione di tutela svolta dalla Soprintendenza: sono descritti i restauri compiuti, che sottolineano il garbo e l’equilibrio delle composizioni del Borra, evocando quella cultura elegante e sofisticata che segna anche in Piemonte la seconda metà del Settecento.

Vedi l’anteprima delle pagine

INDICE

Parte I
Borra disegnatore e l’esperienza del viaggio nel Levante

Roma prima e dopo il 1750: alla scoperta di un nuovo antico
Susanna Pasquali

Il Vicino Oriente raccontato e disegnato tra Sei e Settecento prima del viaggio di Borra
Marco Galateri di Genola

Il viaggio nel Levante di Giovanni Battista Borra. L’itinerario e il rilievo dei siti
Doriana Guglielmetto Mugion

Al servizio degli inglesi nel Levante: «Borra took several views of these noble ruins»
Alistair Rowan

I monumenti antichi del Nord Africa nei disegni di James Bruce e Luigi Balugani
Silvia Medde

Il viaggio nell’ambiente culturale sabaudo alla metà del Settecento. Vitaliano Donati in Oriente Giuse Scalva

Topografo e vedutista. I disegni di Borra nel Levante
Giuseppe Dardanello

Parte II
Borra architetto tra Inghilterra e Piemonte

La nuova professionalità colta dell’architetto-ingegnere Giovanni Battista Borra e la sua fortuna in Inghilterra
Olga Zoller

Giovanni Battista Borra a Stowe: novità antiche nello sviluppo del parco inglese
Alistair Rowan

Da Palmira a Racconigi. Classicismi ellenistici alla prova della tradizione
Giuseppe Dardanello

Il restauro del Salone d’Ercole al Castello di Racconigi
Roberto Medico

Giovanni Battista Borra e la parrocchiale di Trinità
Roberto Caterino

Architetture di Borra in Inghilterra e Piemonte

Giovanni Battista Borra (1713-1770). Percorso biografico
Roberto Caterino

No Comments

Post A Comment