La nostra più che trentennale esperienza nel settore editoriale ci permette di seguire tutte le fasi di lavorazione che contribuiscono alla nascita di un libro:
– studio del formato e analisi delle modalità tipografiche per la costruzione della gabbia e per la scelta dei font e delle carte più adatte;
– progettazione grafica della copertina e definizione degli elementi fondamentali del volume;
– revisione e correzione dei testi forniti;
– impaginazione dei contenuti testuali ed iconografici;
– correzione cromatica ed ortogonale delle immagini;
– costruzione degli elementi costituenti gli apparati finali, indici tematici, elenchi dedicati;
– assegnazione ISBN e deposito d’obbligo delle copie presso le Biblioteche Nazionali, secondo quanto previsto dalla legge;
– servizi della prestampa e assegnazione dei profili cromatici più adatti alla stampa.
Possiamo inoltre provvedere alla stampa dell’opera sia con procedura classica offset sia con quella digitale, più adatta per le basse tirature, avvalendoci di fornitori specializzati e di comprovata esperienza.
Tutti i nostri libri sono distribuiti a livello locale e nazionale grazie ad accordi esclusivi con distributori specializzati.

Pubblicazioni Accademiche
Qualità scientifica dei contenuti e competenza delle figure coinvolte sono per noi un obiettivo essenziale. La nostra attenzione è dedicata agli studi legati al territorio e l’impegno per una corretta opera di divulgazione, che tenga presente sia l’aspetto storico-artistico sia quello più generale della cultura e del costume, è alla base di tutti i nostri prodotti.
Editris si avvale della collaborazione di figure specializzate che dedicano tempo e passione alla ricerca. Questo è il punto di partenza che permette di dare al contenuto una validità  scientifica e di fornire una base solida allo sviluppo del progetto editoriale.

Volumi di storia e storia dell’arte
La nostra specialità da sempre, opere curate nei minimi particolari per rispettare le esigenze degli autori e dei curatori, con un occhio di riguardo alla resa cromatica delle immagini, necessaria per restituire nei nostri libri le emozioni estetiche dei capolavori originali.
Prestiamo grande attenzione a questo aspetto, per noi così importante da vederci coinvolti personalmente nella cura di campagne fotografiche che completino i contenuti rivolti a queste produzioni. È altrettanto vasto il campo della ricerca iconografica che utilizza fonti museali nazionali ed estere, archivi e biblioteche.

Guide turistiche
L’idea da cui siamo partiti è anche quella che continuiamo a coltivare con particolare slancio. La collana “Tesori del Piemonte” è nata con un obiettivo ambizioso: documentare e illustrare in maniera dettagliata tutte le risorse storiche e ambientali che caratterizzano le numerose realtà piemontesi, spesso trascurate nelle pubblicazioni di carattere regionale.
Abbiamo realizzato una serie di volumi che rispondono alle attenzioni del turista dal punto di vista artistico, storico-culturale, naturalistico-ambientale, senza tralasciare l’interesse sempre crescente per l’enogastronomia locale. La collana oggi è una realtà che via via si arricchisce di nuovi e interessanti titoli.

Guide Musei
Una nuova collana di guide dedicate ai Musei piemontesi, nata per migliorare qualità e fruibilità dei contenuti e fornire quindi uno strumento snello e divulgativo a queste importanti Istituzioni. Le caratteristiche più importanti sono:
• un formato pratico e facilmente maneggiabile che offre maggiore rilievo all’apparato iconografico, accompagnando il visitatore a distinguere  in modo immediato le opere esposte;
• contenuti chiari, dedicati al un pubblico non necessariamente specializzato e velocemente consultabili durante il percorso di visita;
– traduzione dei testi in almeno due lingue straniere, per consentire l’accesso alle informazioni anche a un mercato turistico in continua ascesa;
• appronfondimenti OnLine dedicati alla conoscenza delle opere e delle sale, accessibili tramite un codice QrCode pubblicato sulla guida, consultabili in tempo reale o scaricabili in formato PDF sul proprio apparecchio mobile o su PC per la consultazione offline.

Pagina in aggiornamento, ci scusiamo per il disagio.