Di Modello, di Intaglio, di Cesello

35,00

Collana Quaderni dell’arte
a cura di Giuseppe Dardanello
256 pagine a colori
formato 23×28,5 cm, dorso 1,8 cm
copertina morbida
lingua italiano
Book Gallery


© 2012 Editris duemila snc, Torino
ISBN-978889853290

Categoria:
Descrizione

Il libro pone l’attenzione su scultori e sculture e raccoglie studi e campagne di rilevamento sul patrimonio artistico del territorio piemontese per rendere pubblico il lavoro messo a punto dagli studiosi dell’Università di Torino. Allestendo un repertorio di immagini adeguato è stato possibile dare figura alle esperienze degli scultori che alla metà del Settecento hanno incrociato le loro strade per rispondere alle diversificate domande provenienti dalle comunità locali, civili e religiose, e delle committenze aristocratiche di corte.

Additional Information
Indice

Studi e ricerche


Una naturale morbidezza. Francesco Ladatte da Parigi a Torino, Giuseppe Dardanello

Andrea Boucheron argentiere tra Torino, Parigi e Digione, Chiara Genta

Parigi e Roma nella formazione di un medaglista: Lorenzo Lavy, Paolo Surano

«Nel morbido, e finito laudatissimi in Roma». Gli invii romani dei fratelli Collino, Giuseppe Dardanello

L’attività dei Collino a Roma nella corrispondenza diplomatica dei ministri sabaudi (1749-1767), a cura di Chiara Carpentieri

Maestri torinesi e romani per la prima formazione di Ignazio e Filippo Collino, Lucia Bergamo

Giuseppe Antonio Riva «architetto e scultore», Claudio Bertolotto

«La virtù di scultore, et intagliatore». Botteghe del legno tra ornato e figura, Aurora Laurenti

Scultori, pittori, indoratori nella Carmagnola del XVIII secolo, Ilaria Curletti

La bottega di uno scultore in legno nella prima metà del Settecento: Giovanni Battista Bonzanigo, Francesca Romana Gaja

Repertorio degli scultori


Cartapeste. Francesco Ladatte e Giovanni Battista Bernero, Giuseppe Dardanello

Giovanni Battista Bernero, Alice Aprile

Giuseppe Antonio e Francesco Maria Riva, Sara Martinetti

Ignazio Perucca, Romina Origlia

Stefano Maria Clemente, Aurora Laurenti

I Pellengo, Aurora Laurenti

Materiali e strumenti per la ricerca
Il cantiere degli arazzi di Claudio Francesco Beaumont. Nuove indagini, Ornella Graffione

Una devozione «giusta e ragionevole». Iconografie dipinte nel Piemonte del Settecento, Sara Martinetti

«D’elegante e maestosa scultura». Rilevamenti dalle relazioni parrocchiali di Monsignor Francesco Luserna Rorengo di Rorà (1769-1770), Francesca Romana Gaja e Romina Origlia

Giovanni Antonio Belmond. Un incisore tra Bologna, Parigi e Torino, Alessia Rizzo

Un repertorio di stampe per una famiglia di scultori torinesi. Note sull’album Lavy, Stefano Sereno

Stampe, artisti e collezioni a Parma nel Settecento, Chiara Gauna

Collezioni di stampe a Torino: Turinetti e Rignon, Ilaria Peano

Apparati a cura di Aurora Laurenti

Fonti archivistiche e manoscritte

Bibliografia

Indice dei nomi

Fonti dell’apparato illustrativo

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Di Modello, di Intaglio, di Cesello”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *