Chieri

14,50

Guida turistica, città e dintorni
autori Enrico Bassignana, Norma Carpignano
276 pagine a colori
formato 12×21 cm, dorso 1,4 cm
copertina morbida con alette
lingua italiano
Book Gallery


© 2009 Editris duemila snc
ISBN-9788889853108

Categoria:
Descrizione

Questa guida turistica presenta percorsi differenziati utili a chi desideri visitare la città e i dintorni. Sono descritte dettagliatamente tutte le evidenze storico-artistiche e la guida è riccamente illustrata e munita di cartografia, piante di monumenti, curiosità e suggerimenti sugli itinerari di visita da percorrere nel centro storico e nei territori circostanti. Informazioni legate all’enogastronomia, all’accoglienza e all’artigianato locale ne completano la struttura. Vengono inoltre segnalati i livelli di difficoltà per l’accesso ai disabili e i riferimenti GPS dei vari punti di interesse.

Additional Information
Contenuti

Le origini

Quella di Chieri è una storia almeno bimillenaria: inizia infatti con le tribù celto-liguri che fondarono l'originaria Car, che in epoca romana divenne l'importante città di Carreum Potentia. Chieri, nel medioevo, raggiunse un grande prestigio: la “città delle cento torri” fu abitata da nobili e potenti famiglie.

La città gotica e barocca

La ricchezza delle famiglie chieresi consentì la costruzione di palazzi e di chiese sontuose: la Collegiata di Santa Maria della Scala, San Domenico, San Giorgio, San Filippo, San Bernardino sono solo alcuni esempi. Gli edifici sacri, in particolare, sono veri e propri scrigni di preziose opere d'arte.

La Chieri di don Bosco

San Giovanni Bosco trascorse in città i “dieci anni che valgono una vita”, dal 1831 al 1841, quando frequentò il seminario. Ogni anno migliaia di pellegrini visitano Chieri, dove accaddero alcuni dei fatti più noti nella storia del fondatore dei Salesiani.

Tra cupole e stelle

Da Chieri si parte per escursioni a breve raggio, che conducono a località di notevole e svariato interesse. Si spazia infatti dal Planetario di Pino Torinese alla Basilica di Superga, dalle colline imbiancate dai fiori di ciliegio a Pecetto fino ai percorsi casoratiani di Pavarolo.

Verdi colline e antichi sapori

L'antica abbazia di Vezzolano, nascosta in una valle. Marentino, il paese con i muri enigmatici. Ad Arignano, un lago dove ammirare centinaia di uccelli acquatici. Le colline intorno a Chieri sono generose di spunti, ma la pianura non è da meno: a Pessione, per esempio, il Museo Martini di Storia dell'Enologia è unico al mondo.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chieri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *