Il Bucintoro dei Savoia

15,00

Contributi per la conoscenza e il restauro, 
atti del convegno
a cura di Stefania De Blasi
304 pagine (240 b/n, 64 a colori)
formato 17×24 cm, dorso 2,4 cm
copertina morbida
lingua italiano
Book Gallery


© 2012 Editris duemila snc
ISBN-9788889853276

 

Categoria:
Descrizione

Il volume documenta le fasi dell’intervento di restauro conservativo dell’imbarcazione dei Savoia, unico esemplare di Bucintoro veneziano presente in Italia. Arricchito dalla sezione di tavole a colori che illustrano in dettaglio i particolari di quest’opera esposta al pubblico alla Reggia di Venaria.

Indice

Le ragioni di un convegno, Stefania De Blasi

I sessione – Da Venezia a Torino
– 
Introduzione, Carla Enrica Spantigati
– Peotìne e batelòni. Note sulle maestranze addette alla cantieristica navale veneziana nel Settecento, Giovanni Caniato
– Iconografia, letteratura e rilievo come conoscenza di navi e imbarcazioni storiche. Il caso del «Bucintoro» dei Savoia, Riccardo Pergolis e Ugo Pizzarello
– L’iconografia dell’ultimo Bucintoro della Serenissima e bucintori oltre Venezia, Lina Urban
– La costruzione e il viaggio del «Bucintoro», Luigi Griva
– I simboli di Carlo Emanuele III sulla «Peota reale». Stemmi, fiamme, bandiere, Enrico Ricchiardi
– La committenza di Vittorio Amedeo II: aspetti economici, giuridici e costruttivi, Giorgio Marinello
– Il «Bucintoro» dei re di Sardegna: una proposta di lettura, Alessandra Castellani Torta

II sessione – Confronti e musealizzazione

– Introduzione, Elisabetta Ballaira
– Il «Bucintoro» nelle arti di corte, Carla Enrica Spantigati
– Il «Bucintoro» nel Museo Civico di Torino, Clelia Arnaldi di Balme
– Afloat and Ashore: Prince Frederick’s barge, 1732-2012, Pieter van der Merwe
– The Royal Barges’ collections of the Maritime Museum in Lisbon, Ana Tavares

III sessione – La conservazione e il restauro
– 
Introduzione, Pinin Brambilla Barcilon
– La conservazione della peota: dai primi interventi in loco del 1982 alla partenza dal laboratorio, Anna Rosa Nicola
– L’indagine diagnostica sulla struttura lignea, Nicola Macchioni, Chiara Capretti e Alan Crivellaro

Il restauro 2011-2012
– Scheda tecnica

– Il progetto di conservazione all’interno del Corso di Formazione per Formatori, Gianna Ferraris di Celle
– La storia conservativa del «Bucintoro» sabaudo: strumenti per il supporto e la documentazione di un restauro, Stefania De Blasi
– Alcune note sulla storia conservativa novecentesca, Marianna Ferrero
– Le indagini scientifiche, Annamaria Giovagnoli, Paola Croveri, Anna Piccirillo e Tommaso Poli
– La struttura. Materiali, stato di conservazione e confronti con la documentazione storica, Massimo Ravera
– Il restauro dell’apparato decorativo, Pinin Brambilla Barcilon e Gianna Ferraris di Celle
– Fonti e diagnostica: convergenze sul Blu di Prussia, Giuseppe Dardanello
– I grandi restauri del CCR e l’integrazione con il percorso formativo: le tesi di laurea magistrale sul «Bucintoro» dei Savoia, Michela Palazzo
– Per il futuro del Bucintoro
Allestire la «Peota reale» alla Reggia di Venaria, Elisabetta Ballaira
– Conservare la «Peota reale» alla Reggia di Venaria, Silvia Ghisotti
– Il Bucintoro come simbolo. Progetti e attività del Centro studi della Reggia di Venaria, Andrea Merlotti

Appendice documentaria
Tavole a colori

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Bucintoro dei Savoia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *