Favorito e i cavalli dell’Armeria Reale

16,00

Favorito e i cavalli dell’Armeria Reale
Committente: MiC-Musei Reali Torino
A cura di: Giorgio Careddu, Pietro Passerin d’Entrèves

80 pagine
formato 15×21 cm, dorso 0,8 cm
copertina morbida
lingua: italiano

© 2022 Editris duemila snc, Torino
ISBN-9788889853665

Categoria:
Descrizione

Il restauro di Favorito, il destriero prediletto del re Carlo Alberto di Savoia-Carignano, è stata l’occasione per approfondire la conoscenza di un elemento distintivo dell’allestimento dell’Armeria Reale, i dodici cavalli posti a scenografico sostegno delle armature e i tre collocati nella Rotonda, bardati ma privi di cavaliere.
Si tratta di sculture in legno a grandezza naturale, rivestite di pelle equina, da sempre motivo di meraviglia e di curiosità per i visitatori dei Musei Reali. La ricerca documentaria e le indagini diagnostiche hanno consentito di apprezzarne meglio la morfologia, di fissare le datazioni e di ritrovare i nomi degli artigiani
coinvolti, integrando a pieno titolo i cavalli nelle collezioni del museo.
I dati acquisiti formeranno una preziosa base di lavoro per la programmazione degli interventi futuri e per impostare una corretta azione di conservazione preventiva,
in uno spazio come la Galleria Beaumont, sommamente suggestivo, ma anche estremamente fragile, sia sotto il profilo della sofisticata cornice architettonica settecentesca che lo caratterizza, sia per la natura intrinseca degli allestimenti storici che lo arredano. Anche per questo, le attività di tutela e di valorizzazione delle collezioni procedono toccando aspetti diversi e lotti ben definiti di materiali, dal restauro delle armature giapponesi, affrontato tra il 2016 e il 2018, al riordino delle armi orientali, conclusosi nel 2020, fino al riallestimento della raccolta di Vittorio Emanuele II, culminato nel 2021 con l’arrivo della carrozza Mylord
appartenente alle raccolte del Quirinale.
Un impegno costante, che in questi mesi riguarda anche il trasferimento e la rifunzionalizzazione di gran parte dei depositi dell’Armeria verso nuovi spazi più accessibili, che consentiranno di ampliare le occasioni di conoscenza con programmi più incisivi di educazione e di partecipazione.
Enrica Pagella


Indice del volume
Cavalli e cavalieri nella Galleria Beaumont
I cavalli dell’Armeria Reale di Torino. Vicende e caratteristiche
Favorito, il cavallo di Carlo Alberto
Favorito, la tecnica e il restauro di un cavallo dell’Armeria Reale
Tavole

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Favorito e i cavalli dell’Armeria Reale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *