Come parla un ritratto. Dipinti poco noti dalle collezioni reali

15,00

Come parla un ritratto. Dipinti poco noti dalle collezioni reali
78 pagine a colori
formato 15×21 cm, dorso 1 cm
copertina morbida
illustrato a colori
lingua: italiano

Book Gallery

© 2021 Editris duemila snc, Torino
ISBN-9788889853627

10 disponibili

Categoria:
Descrizione

Le opere in mostra, presentate in questo catalogo, sono state scelte tra quelle poco note di Palazzo Reale e della Galleria Sabauda.
Il percorso della mostra presenta i primi risultati di un censimento delle testimonianze figurative nell’ambito del ritratto di corte nelle collezioni dei Musei Reali e permette
di seguire alcuni aspetti dell’evoluzione della ritrattistica dal tardo Cinquecento al primo Settecento.
La sequenza delle opere prese in esame mette in evidenza il ruolo che essa ha svolto nella rappresentazione solenne e celebrativa del potere politico e militare, nella descrizione della ricchezza e del prestigio dei soggetti effigiati, ma anche nell’illustrazione degli affetti e nell’osservazione fisica e psicologica dei personaggi raffigurati. Molti sono gli elementi che guidano nella lettura di un ritratto,
mettendo in gioco conoscenze e competenze differenti. Lo sguardo e l’espressione del volto permettono di vedere oltre le apparenze per catturare la personalità di coloro che sono effigiati, portandone alla luce emozioni e inclinazioni, al di là della loro identità a volte ignota.

Indice del volume

1. L’immagine del potere
2. La corte femminile
3. Legami di famiglia. L’infanzia
4. Le alleanze internazionali
Le occasioni della salvaguardia: l’intervento di restauro
come strumento di conoscenza

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Come parla un ritratto. Dipinti poco noti dalle collezioni reali”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *